Filetti d'acciughe Flott gr 80

Le acciughe appartengono alla categoria del pesce azzurro con la quale condividono forma, dimensione e colore del corpo. Il dorso delle alici è infatti percorso da una striscia azzurra con sfumature verdi, le scaglie delle parti laterali e del ventre sono invece argentee. Le acciughe vivono in branchi, nutrendosi di crostacei e piccoli pesci. Le loro carni, sia fresche che conservate, sono particolarmente gustose ed indicate specialmente per la frittura. Famose sono le alici conservate sott'olio o sotto sale, così come la pasta d'acciughe utilizzata per insaporire tartine, salse e pietanze varie.

Maggiori dettagli

La ricetta: Pasta d'acciughe

Ingredienti per 4 persone: 100 g di filetti d'acciughe dissalati - 1 spicchio di aglio - alcune gocce di aceto di vino bianco - 1 bicchiere di olio d'oliva - pepe nero macinato

Preparazione: mettete nel frullatore l'olio, i filetti di acciughe, lo spicchio d'aglio spellato, il pepe e l'aceto e frullate prima a velocità bassa, passando poi gradualmente a quella media. Otterrete in questo modo una salsa che potrete utilizzare subito, oppure conservare in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, coperta con un filo d'olio. In mancanza di acciughe sotto sale potrete servirvi con uguale risultato di filetti di acciughe sott'olio sgocciolati. L'aggiunta di un cucchiaio di questa salsa dà sapore ad un'insalata di patate o di radicchio rosso. Rappresenta anche uno squisito condimento per gli spaghetti, ai quali basterà aggiungere olio e alcuni cucchiai di salsa (in questo caso niente grana grattugiato).