Ostriche francesi - Fin de claire - 1 Kg.

12,90

12,90 € per Kg.

Crassostrea gigas allevate in Francia - Marennes-Oléron è il più importante centro di produzione di ostriche in Francia.
 Gli ostricoltori di questa Regione hanno saputo nel corso dei secoli elevare ad arte l'ostricoltura utilizzando le "Claires" per affinare le loro ostriche. Le "claires" sono piccoli bacini concavi scavati nell'argilla in cui l'ostrica porta a termine la sua crescita. La combinazione di acque dolci e salate e la natura delle sostanze nutritive suscitano le differenze di colore e di sapore tipica di questa famiglia di ostriche.

Maggiori dettagli

misura n.2
misura n.3
misura n.4
+ -

La ricetta: Ostriche fritte

Preparazione: Riscalda una friggitrice a 190 °C. Sguscia le ostriche. Copri la parte anteriore dell'ostrica con un panno e fai scivolare con attenzione un coltello da ostriche nella cerniera sulla parte posteriore della conchiglia. Gira il coltello con il polso per rompere la cerniera. Poi fai scivolare il coltello lungo tutta la parte superiore del guscio, aprendo la conchiglia quando è abbastanza allentata. Fai scivolare il coltello sotto la carne dell'ostrica per scalzare il piede dal guscio inferiore. Rivesti le ostriche per friggerle. Mescola farina, sale e pepe nero. Sbatti leggermente 2 uova in una ciotola. Scola le ostriche sgusciate e immergile nelle uova sbattute. Rivestile con l'impanatura. Coprile in modo uniforme e con uno strato spesso, ma rimuovi la farina in eccesso. Friggi le ostriche. Mettine 5 o 6 alla volta nella friggitrice. Falle cuocere per 2 minuti finché non si sono bene dorate. Servile calde.