Agnoli di Carne mantovani - fatti a mano MZ

8,75

17,50 € per Kg.

L'agnolino mantovano si distingue dal famoso tortellino bolognese non solo per i componenti del ripieno, ma anche per la forma. 
Viene servito preferibilmente in brodo, ma è possibile gustarlo anche asciutto con burro fuso e salvia.

Maggiori dettagli

Confezione da 1,5 Kg
Confezione da 1 Kg
Confezione da 500 g
+ -

La ricchezza di questo piatto risulta evidente dagli ingredienti del ripieno che sono rigorosamente: polpa di manzo cotta in tegame con cipolla, olio e burro, vino bianco, salamella di suino e pancetta cotte nel burro, il tutto impastato con uovo, parmigiano, pepe e noce moscata. L'impasto deve riposare per dodici ore, dopo di che sarà pronto per essere suddiviso sui quadretti di sfoglia per la confezione degli agnolini, che prevede di ripiegare diagonalmente la sfoglia, premere sui bordi, girarli all'indietro e sovrapporli premendo, mentre la cupolina dell'agnolino non va schiacciata. 
Una volta preparati gli agnolini potranno essere cotti nel brodo e serviti, come antipasto in una tazza con l'aggiunta magari di buon Lambrusco, o come primo in un piatto con magari una spolverata di grana.

Agnoli mantovani: ingredienti.

  • Pasta: farina di grano tenero e duro, uova, acqua e sale.
  • Ripieno: carne bovina e suina 65% insaccata, parmigiano reggiano, pangrattato (farina di grano tenero “0”, lievito di birra, sale), sedano, aromi.
  • Contiene: farina, glutine, sedano, uova, latte, lievito, anidride solforosa e derivati.
  • Durata: 10 gg. dalla data di produzione indicata sull'etichetta