Porri PV - cat. 1 - Italia

Prodotto di alta qualità.

Il porro era tradizionalmente usato in cucina come alimento diuretico e depurativo. Per queste sue proprietà a livello curativo è impiegato in caso di obesità, infiammazioni renali, gotta e per combattere le displipidemie (colesterolo alto). È considerato un ottimo cibo anticancro al pari delle cipolle e l'aglio. La presenza di allile, il principio attivo del porro, assieme ai flavonoidi presenti nel vegetale possiedono anche un'azione benefica sulla circolazione del sangue in grado di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Recenti studi hanno anche verificato la sua utilità nella prevenzione dell’artrosi dell'anca. I valori nutrizionali dei porri per 100 grammi sono: Calorie 61 Lipidi 0,3 gr. Acidi grassi saturi 0 gr. Acidi grassi polinsaturi 0,2 gr. Acidi grassi monoinsaturi 0 gr. Colesterolo 0 mg. Sodio 20 mg. Potassio 180 mg. Glucidi 14 gr. Fibra alimentare 1,8 gr. Zucchero 3,9 gr. Proteine 1,5 gr.

Maggiori dettagli

La ricetta: Crema di carote e porri

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. di carote - 400 gr. di porri - 2 patate - 3 cucchiai di olio extravergine di oliva - 1 cipolla tritata fine - 1 rametto di rosmarino - sale - 1 litro di brodo vegetale (anche di dado, ma senza glutammato)

Preparazione: lavare le carote e i porri e tagliarli a rotelle. Fare soffiggere la cipolla con un po' d'olio e un po' d'acqua. Aggiungere il rametto di rosmarino (io lo lego col filo, in modo che le foglie non se ne vadano in giro per la zuppa, ma rimanga solo l'aroma), le carote e i porri, e un po' di sale. Fate insaporire per 5 minuti. Aggiungete le patate tagliate a piccoli pezzi. Coprite col brodo, e lasciate cuocere a pentola coperta per 20 minuti. Togliete il rosmarino e frullate con un mixer fino a ottenere una crema molto densa. Aggiustate di sale, aggiungete olio crudo, e servite. Potete aggiungere crostini, o fette biscottate.